Treviri: la città più antica della Germania

Fondata dai romani nell’anno 16 a.C. sotto il nome di Augusta Treverorum, divenne capitale della provincia romana della Gallia e residenza dell’Imperatore Costantino. In epoca recente, invece, ha dato i natali al filosofo tedesco Karl Marx.

Arrivando dalla stazione dei treni di Treviri (Trier in tedesco) giungo nel centro storico attraversando un gioiello di epoca romana: la Porta Nigra. Risalente al II secolo d.C. si tratta della porta romana più grande a nord delle Alpi.

Sempre nel centro storico c’è la Hauptmarkt, piazza principale della città in cui si trova una fontana del XVI secolo e diversi edifici o chiese in stile gotico.

Il Duomo o Dom assomiglia più a una fortezza che ad un luogo di culto religioso.

La Konstantin Basilika o Basilica Palatina di Costantino è una basilica romana ad unica aula coperta, unica nel suo genere ad essere integra ai giorni nostri e per questo protetta dall’Unesco.

Come in tutte le città romane, anche qui non possono mancare le terme. Qui si trovano infatti i resti delle Kaiserthermen situate all’interno di un grande giardino: il Palastgarten. A breve distanza c’è invece il Kurfurstliches Palais o Palazzo del Principe Elettore.

Da visitare anche l’anfiteatro romano situato ai piedi della collina di Petrisberg. Questo anfiteatro aveva capienza di 20000 posti a sedere e veniva utilizzato per spettacoli di combattimento tra gladiatori e animali.

Ma la perla di questa meravigliosa città è il Romerbrucke, ponte che attraversa il fiume Mosella che poggia sui pilastri posati dai romani nel II secolo d.C.

A proposito di Karl Marx c’è la Karl Marx Haus, casa-museo del filosofo ospitata in un edificio barocco del ‘700.

Come arrivare a Treviri? Io ho preso un treno da Città del Lussemburgo. Treviri dista circa 15km dal confine col Lussemburgo.

error0

Rispondi